Case-parcheggio addio per chi non ha requisiti

palazzo carafa

LECCE    –    Cambio di passo per le case-parcheggio a Lecce. Palazzo Carafa sceglie di adottare la linea dura. Chi non dimostrerà di avere i requisiti dovrà lasciare l’abitazione. È quanto è stato deciso, in mattinata, nella seduta congiunta delle Commissioni Urbanistica, Lavori pubblici e Servizi sociali.

Non ci sarà dunque nessuna sanatoria e questo potrebbe avere ripercussioni immediate su 200 famiglie, alle quali l’alloggio è stato assegnato con provvedimenti appositi e senza regole certe.

Le nuove assegnazioni dovranno seguire un’apposita graduatoria, successiva e conseguente ad una nuova mappatura dei locali esistenti.

La decisione sarà discussa nel prossimo Consiglio comunale.