Abusivismo edilizio, un sequestro e una denuncia

Corpo Forestale

BRINDISI  –   Abusivismo edilizio in Contrada Baroncino a Brindisi. La Guardia Forestale ha sequestrato un manufatto di 108 mq poichè era stato realizzato in una zona di proprietà comunale.

 In più i lavori per la costruzione del fabbricato erano stati eseguiti in assenza del permesso necessario per quegli interventi che comportano un’alterazione sostanziale e definitiva dell’assetto urbanistico-territoriale dell’area.

Il manufatto, in fase di realizzazione, consisteva in muri portanti addossati a due container con due aperture nella parte anteriore e una in quella posteriore e al momento del sopralluogo, era ancora privo di copertura.

Denunciato il committente dei lavori.