Raccoglie 700 ricci di mare, multato di 4.000 €

ricci di mare

LECCE   –    Pasqua salata per un 55enne barese, pizzicato a Porto Cesareo mentre era intento a raccogliere 700 ricci di mare. Sorpreso dal personale della squadra nautica della Questura di Lecce, è stato sanzionato con una multa di 4.000 €. Sotto sequestro i ricci, poi rigettati in mare perchè ancora vivi, e l’ attrezzatura per la pesca, comprensiva di una bombola di ossigeno da 10 litri, completa di erogatore.

Commenti

  1. Teodoro scrive:

    E chi poteva essere se non un barese? Qui dopo che la Regione ci ha rubato tutto ci manda pure a rubare i ricci.