Parto dopo l’incidente, stazionari mamma e bimbo

ospedale casarano

LECCE   –    Sono stazionarie le condizioni della 20enne di Acquarica del Capo costretta, dopo un terribile incidente sulla Ruffano-Casarano, a dare alla luce il figlioletto con un parto cesareo d’urgenza. Il piccolino, è stato trasferito nel reparto di Neonatologia al ‘Fazzi’ di Lecce.

Le sue condizioni non destano preoccupazione, anche se è monitorato 24 ore su 24 dal personale sanitario.

La mamma, costretta a partorire con 10 giorni d’anticipo, è ricoverata al ‘Ferrari’ di Casarano. La prognosi non è stata ancora sciolta, ma non è in pericolo di vita.