Rubavano rame, in manette 5 giovanissimi

rame rubato

S.PIETRO VERNOTICO (BR)   –   Non si placa il fenomeno dei furti di rame e non si fermano gli arresti nel brindisino. In manette, il 21enne Federico Schicchitano, il 19enne Antonio Candita ed i 18enni Mario Giordano e Samuele Marangio di S.Pietro Vernotico e il 18 Giorgio Candita di Torchiarolo, arrestati in flagranza di reato dai Carabinieri della Stazione di S.Pietro con l’accusa di furto aggravato in concorso di tubi in rame.

I giovani, venivano sorpresi in località ‘Campo di Mare‘, intenti ad asportare da un’abitazione dei tubi in rame utilizzati per il deflusso delle acque piovane.

La refurtiva, interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.