Talent show per calciatori: in palio un contratto col Lecce

sito Samsung

LECCE   –   Dopo i talent della musica e quelli sulla cucina, nel Paese del pallone non poteva mancare all’appello quello dedicato al calcio. A lanciare l’iniziativa dedicata allo sport nazionale per eccellenza è la Samsung che vara un progetto ‘ad hoc’: in palio 2 contratti professionistici con Parma e Lecce.

Si chiama ‘Samsung premia il talento’, l’iniziativa che si rivolge a tutti i calciatori in erba e che vede il coinvolgimento di volti storici del calcio italiano.

Registrandosi sull’apposito sito sarà possibile caricare i video delle proprie performance calcistiche, per mostrare il proprio talento come giocatore.

Sarà poi la rete a selezionare una prima rosa di 250 giovani promesse, i cui video verranno visti e scelti da una giuria tecnica, che individuerà i 66 finalisti. Questi ultimi saranno chiamati a sfidarsi allo Stadio ‘Tardini’ di Parma suddivisi in squadre in base all’età (14-15, 16-17 e 18-25 anni), per aggiudicarsi i due prestigiosi premi.

Una giuria d’eccezione individuerà i due migliori talenti che vinceranno rispettivamente un tesseramento di un anno come ‘Giovane di Serie A’ del Parma e un contratto professionistico di un anno con il Lecce.

Faranno parte della giuria personaggi di spicco del mondo sportivo e del calcio in particolare, come Roberto Donadoni, Hernan Crespo, Carlo Tavecchio, Andrea Monti, Francesco Palmieri e Antonio Tesoro.