Tenta il suicidio in ospedale, paura al ‘Fazzi’

ospedale 'V.Fazzi'

 LECCE   –  Tenta il suicidio in ospedale. Fa di tutto per gettarsi dalla balconata del Pronto Soccorso del ‘Fazzi’. Un 42enne leccese è stato salvato in extremis da una guardia giurata e dall’agente in servizio presso il posto fisso di Polizia che, non senza difficoltà, sono riusciti a bloccarlo prima che riuscisse a sporgersi.

L’uomo, con evidenti problemi di natura psichica, è stato sottoposto a Trattamento Sanitario Obbligatorio e ricoverato nel reparto di Psichiatria.