Droga in casa, in manette 41enne di Casarano

Massimo Scarlino

LECCE  – Nascondeva  marijuana sotto il lavabo, circa 72 grammi, custoditi in una busta trasparente, e due dosi di cocaina nel comodino della sua camera da letto. Per questo è finito in manette Massimo Scarlino, 41enne di Casarano e volto già noto, a seguito della perquisizione domiciliare eseguita, questa mattina, dai Carabinieri del nucleo radiomobile della locale Compagnia. 

La droga è stata sequestrata e il 41enne, su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce, è stato accompagnato presso il Carcere di Borgo San Nicola.