Convegno in campagna elettorale, l’AGCOM punisce il Comune

AGCOM

BRINDISI    –    Aveva organizzato un Convegno sul tema ‘Incentivi per favorire e sostenere le attività commerciali’ durante la campagna elettorale, lo scorso 7 febbraio. Ma il Comune di Latiano aveva invitato anche il candidato alla Camera, poi eletto, Tony Matarrelli.

Una violazione della par condicio per l’AGCOM che, mossa da una segnalazione del meet up locale del Movimento 5 Stelle, ha accertato l’irregolarità e sanzionato l’ente.

L’AGCOM dopo aver ascoltato le parti, non ha ritenuto valide le controdeduzioni del Sindaco che evidenziava il valore sociale dell’iniziativa, perchè non vi ravvisa ragione ostative allo spostamento di data del Convegno che, ad avviso dell’Authority, non prefigurava elementi di urgenza tali da violare le regole del gioco in campagna elettorale.

Il Comune ha ora l’obbligo di pubblicare sul proprio sito web, entro 3 gg. dalla notifica del presente atto e per la durata di  15 gg., un messaggio recante l’indicazione di non rispondenza a quanto previsto dalla legge sulla par condicio.