In viaggio verso la speranza sulle auto di ‘CuoreAmico’

'CuoreAmico'  a Brindisi

BRINDISI   –     Un sole splendente ha benedetto in Piazza Duomo a Brindisi, il momento più dolce del lungo e incessante cammino di ‘CuoreAmico’. Una grande festa per la consegna di due auto speciali ad una bimba e ad un ragazzo della XII edizione del Progetto Salento Solidarietà.

Elisa e Simone ricevono le chiavi delle automobili attrezzate che li porteranno a spasso nel mondo, rendendo ogni spostamento comodo per loro e per le loro famiglie.

Il marchio inconfondibile di ‘CuoreAmico’, che tutto il Salento conosce, è lì con i suoi colori a garantire la trasparenza e la concretezza di sempre.

[portfolio_slideshow]

Elisa e Simone sono una dolcissima bimba di 7 anni di Brindisi ed un simpatico ragazzone di 17 anni di Ceglie Messapica e ricevono oggi un dono dal Salento più solidale.

Mons. Domenico Caliandro, Vescovo della Diocesi di  Brindisi e Ostuni ha dato la benedizione a queste auto, a chi le guiderà ed alle tante famiglie che sono entrate negli anni a far parte del progetto e che hanno voluto essere presenti in un momento che tempo fa, ha migliorato le vite dei loro cuccioli.

Ogni famiglia racconta una storia meravigliosa di grande forza e dignità.

Fino ad oggi sono 521 i bambini diversamente fortunati che sono entrati nella grande famiglia di ‘CuoreAmico’ e la raccolta fondi è finora di 4milioni 241mila 683 euro e 68 centesimi. 133 auto sono state donate e le vediamo scorrazzare da anni per le province di Brindisi e Lecce. L’impegno della onlus di cui il Presidente onorario  Paolo Pagliaro è ideatore e fondatore garantisce che ogni centesimo donato finisce nelle case dei bambini che, attraverso le telecamere di TeleRama, tutti conoscono.

Il bisogno non si placa mai ed è per questo che i campo ci sono, ogni giorno dell’anno, le forze dell’Associazione, dal Comitato promotore, a quello scientifico, ai Garanti.

E in campo ci sono anche i Maestri del Lavoro che si spendono per la raccolta; e soprattutto c’è la gente salentina che, con manifestazioni ed eventi, riempie i salvadanai. Perchè di sorrisi da donare ce ne sono ancora tanti. È la forza del Salento, cuore a cuore con i suoi bimbi più cari.

E da Brindisi, la carovana della solidarietà si sposterà tra qualche ora in Piazza Duomo a Lecce, con altre auto e nuove emozioni.

Commenti

  1. Anna D'Amico scrive:

    Un evento toccante dove non interviene lo Stato ci sono i cittadini che attraverso le associazioni, aiutano i più deboli e meno fortunati a superare alcune difficoltà della vita quotidiana, un caloroso grazie a CuoreAmico.
    Anna D’Amico