Il TAR cade a pezzi, Cavallari: “Presto i lavori”

TAR di Lecce

LECCE   –    Nel suo intervento di inaugurazione dell’Anno Giudiziario, il Presidente Antonio Cavallari ha dato anche due notizie relative allo stato fisico dell’edificio che ospita il TAR: “Lo scorrere del tempo non ha risparmiato neanche la struttura“, ha detto il Presidente, spiegando che nei giorni scorsi un pezzo di cornicione si è staccato dall’edificio, precipitando al suolo e sfiorando un Avvocato.

“Un fenomeno a cui porremo rimedio – ha assicurato Cavallari – con un intervento adeguato che, nel rispetto delle attuali esigenze di bilancio, non sia solo di maquillage”.

Non solo un intervento di ristrutturazione esterna per lo storico edificio, insomma, ma anche dei lavori di vero e proprio consolidamento statico e strutturale. Il tutto in attesa, rinnovata anche quest’anno, di dare una sistemazione più ampia e adeguata alle esigenze del Tribunale Amministrativo Regionale, che tenta ormai da tempo di affittare gli attigui locali del circolo cittadino.