Gioielliera picchiata e rapinata, due 20enni incastrati dalle immagini

112

CEGLIE MESSAPICA (BR)     –    Calci e schiaffi alla titolare di una gioielleria di Ceglie Messapica: la rapina è avvenuta un mese fa ed ora, incastrati dalle immagini registrate salle telecamere del negozio, per due 20enni è scattata l’ordinanza di custodia cautelare chiesta dal PM Giuseppe De Nozza ed eseguita dai Carabinieri.

Le indagini sono state condotte dai Carabinieri di Brindisi che hanno riconosciuto dalle immagini Alessio Rametta, 24 anni e il suo complice che non è stato ancora rintracciato.

I due si erano finti clienti, avevano il volto scoperto, ma non avevano fatto i conti con le telecamere nascoste.

L’arrestato ha ammesso tutto.