‘Pappamusci’ in mostra, dopo New York a piedi scalzi fino a Brindisi

Pappamusci

BRINDISI  –  Partiti a da Francavilla per raggiungere Roma, New York e Assisi, i ‘Pappamusci’ della città degli Imperiali, immortalati nella mostra fotografica ‘A piedi scalzi – fede e tradizioni nei riti della Settimana Santa’, arrivano anche a Brindisi.

Lo fanno presso il Museo provinciale ‘Ribezzo’, dove gli scatti di alcuni artisti della città degli Imperiali potranno essere ammirati fino al 31 di marzo.

Negli scatti di Antimo Altavilla, Enrico La Sorsa, Giuseppe Lombardi, Emanuele Rametta, Alessandro Rodia, Ciro Semeraro e Palma Vinci rivivranno le immagini di una Settimana Santa che attrae, affascina e coinvolge migliaia di visitatori, che giungono nella città degli  Imperiali  da ogni parte del mondo per respirare l’atmosfera che si crea in questi giorni di passione.

Oltre agli scatti fotografici, durante l’inaugurazione è stato anche proiettato il cortometraggio ‘Riti della Settimana Santa’, realizzato per conto dell’Amministrazione comunale dal regista francavillese  Alessandro Zizzo , curatore della mostra.

I ‘Pappamusci’ e i riti della Settimana Santa, insomma, continuano a coniugare fede e tradizione con il folklore e l’attrattiva turistica. A New York come nel Salento.