A Nardò i cassonetti diventano un eco-scempio

cassonetto rfiuti rovesciato

NARDO’ (LE)   –   Un vero e proprio scempio ambientale, lì dove i bidoni della raccolta dei rifiuti solidi urbani dovrebbero, viceversa, fare pulizia. A segnalarlo, con tanto di documentazione fotografica, è una famiglia che risiede a Villaggio Boncore in località ‘Santa Chiara‘ a Nardò:

“La raccolta dei rifiuti viene fatta saltuariamente, all’incirca una volta a settimana – scrivono i residenti – ma il problema non è quanti giorni a settimana viene effettuata, ma in che condizioni si trovano i cassonetti: per la maggior parte sono rotti, senza ruote e non degni di un paese civile come il nostro“, continua la segnalazione dei telespettatori che assicurano che la situazione rimane tale “nonostante le ripetute segnalazioni a chi di dovere e agli stessi operatori ecologici: i cassonetti non vengono sostituiti e nè tanto meno riparati con il risultato dello scempio delle foto ci vuole poco ad accontentarci”.