Così ti racconto la provincia di Lecce

Palazzo dei Celestini

LECCE  –   Un progetto la cui idea è nata tanto tempo fa e che finalmente l’Assessorato alla Cultura della Provincia di Lecce realizza: per coltivare l’amore per la lettura, per valorizzare le giovani e talentuose penne salentine, per valorizzare la propria terra, prende vita ‘La provincia ti racconta’,concorso aperto a giovani scrittori tra i 18 e i 35 anni, residenti nella provincia di Lecce.

Premi in denaro per 1°, 2° e 3° classificato.

Ma la vera vittoria sarà veder pubblicati i propri elaborati in un libro che porterà il nome dell’iniziativa stessa. Ma ‘La provincia racconta’ è anche rassegna di libri e teatro.

Ed il percorso è costellato di celebrità, leccesi e non. I primi due incontri si sono già tenuti, con il grande paroliere Mogol, che ha presentato ‘Scrivere una canzone’, e con Ilaria Guidantoni, con il suo ‘Tunisi, taxi di sola andata’.

Seguiranno fino a giugno, incontri con Valerio Massimo Manfredi, Giuseppe Calogiuri con il suo noir ‘Tramontana’, con Adelmo Gaetani e poi a teatro, i monologhi di Giorgio Albertazzi il 6 aprile, del magistrato Salvatore Cosentino con ‘Un diritto… messo di traverso’ e poi ‘Uno, nessuno, centomila’ di Pirandello.

Per partecipare al concorso basta raccontare la propria terra. Tutte le informazioni su regolamento e programma sono sul sito www.provincia. lecce.it.