Procura Bari impugna assoluzione di Vendola

Nichi Vendola

BARI   –   La Procura di Bari ha impugnato la sentenza con la quale il GUP Susanna De Felice, il 31 ottobre 2012, ha assolto il Governatore pugliese Nichi Vendola e l’ex Direttore generale  della ASL di Bari  Lea Cosentino, dall’accusa di concorso in abuso d’ufficio per la nomina di un Primario.

L’assoluzione aveva causato polemiche dopo un esposto dei PM inquirenti, Francesco Bretone e Desirè Digeronimo, sull’amicizia tra la sorella di Vendola e il GUP che aveva disposto l’assoluzione.