Primo giorno in Parlamento, tra apriscatole e autoscatti

foto grillini

Il primo giorno di scuola dei parlamentari salentini in trasferta a Roma è stato molto social-mediatico. Vuoi i tempi che corrono, vuoi perchè, scatti e autoscatti, fanno sembrare il parlamentare più che una carica inarrivabile un amico col quale scambiare post e like.

Ebbene l’inizio della XVII legislatura inizia con una mini-rivoluzione che passa dai social network segnata da apriscatole immortalati e twittati dai grillini, peraltro salentini: Maurizio Buccarella, Barbara Lezzi e Daniela Donno.

Un oggetto che lancia un messaggio preciso: “Apriremo le stanze del potere e faremo uscire il marcio”.

E la risposta che viene rilanciata su Facebook pochi istanti dopo. Il pidiellino Roberto Marti commenta: “Iniziamo con le pagliacciate”.

Ma non mancano i volti emozionati come quello della democratica Teresa Bellanova che si immortala attraverso un autoscatto.

C’è chi, come Rocco Palese, preferisce l’emoticon alle foto. Un occhiolino e uno status: “E’ un’emozione”.

Resta muto, almeno sui social network invece il neo Senatore di SEL, Dario Stefàno.

Idem per il plenipotenziario del PDL in Puglia, Raffaele Fitto.

Massimo Bray, del PD, invece twitta un “sono emozionato”.

E’ questa la giornata, attraverso status su Facebook e cinguettii su Twitter, di alcuni dei neo eletti dal Salento in trasferta a Roma.