Ladri salentini in trasferta, arrestati a Pescara

112

MATINO (LE)  –   Tre salentini  sono stati arrestati  dai  Carabinieri in provincia di Pescara con l’accusa di furto aggravato in concorso e danneggiamento: in manette  Salvatore Elio Luigi Scarlino, 59enne di Matino, Antonio Romano, 40 anni di Gallipoli e Antonio Francesco Romano, 20enne di  Matino. 

I tre sono stati sorpresi  mentre, mediante  l’utilizzo di sofisticati strumenti informatici, stavano asportando da un videogioco all’interno di un bar di Penne, in provincia di Pescara, 320 € in contanti.

Grazie a un sistema di decrittazione della scheda di memoria i tre, servendosi di un cellulare e di un computer, erano riusciti a bloccare elettronicamente le funzioni dell’apparato per ottenere l’erogazione della vincita in contanti.

La successiva perquisizione ha portato al sequestro di diverso materiale sospetto: diversi supporti informatici e  assegni bancari.