Sviene in bagno chiuso a chiave, 41enne salvato dai Carabinieri

ospedale casarano

ALLISTE (LE) –  Perde i sensi nel bagno della propria abitazione, ma si è chiuso a chiave  e rischia di soffocare. E’accaduto lo scorso martedì pomeriggio ad AllisteA scongiurare il peggio, la madre del 41enne,  che disperata  chiama il 112. E sono proprio  i Carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Casarano a salvargli la vita. 

Dopo aver sfondato la porta del bagno e messo l’uomo ormai cianotico,  in ‘posizione di sicurezza’, i militari hanno eseguito la sublussazione della mandibola, liberando le vie aeree ostruite dalla lingua retratta.

All’arrivo dei sanitari del 118, il 41enne è stato trasportato presso l’Ospedale ‘Ferrari’ di Casarano.