Studentessa 19enne minaccia di lanciarsi nel vuoto

Commissariato Nardò

 NARDO’(LE)  –  Una studentessa 19enne originaria di Nardò, intorno alle 11 di questa mattina, ha minacciato di gettarsi dal 3° ed ultimo piano di una palazzina in costruzione in via Incoronata a Nardò. All’origine del gesto sembrerebbero esserci problemi di studio.

Ad allertare le forze dell’ordine, alcuni passanti che spaventati hanno telefonato subito al 113.

Sul posto sono immediatamente giunti gli agenti di Polizia del locale Commissariato, i quali con molta attenzione e discrezione hanno tratto in salvo la giovane che, nel frattempo, si era  ferita volontariamente alle mani con dei chiodi.