Il FAI fa primavera

Giornate FAI

LECCE  –   Un tris di tesori, un tris di gioielli architettonici che per tutti i giorni dell’anno rimangono lontani da occhi indiscreti. Tutti i giorni, quest’anno, tranne due: sabato 23 e domenica 24 marzo, le Giornate FAI di primavera.Ritornano per la 21^ edizione e stavolta si concentrano tutte nel nord Salento: Lecce, Lequile e Squinzano.

Appuntamenti che avranno ciceroni speciali, gli alunni  del Liceo Classico ‘Virgilio’ di  Lecce e dell’Istituto ‘Galilei Costa’, oltre che dello Scientifico ‘De Giorgi’.

Svelerà la sua intimità il Convento di San Giovanni, conosciuto a Lecce per essere il Monastero delle Benedettine, le monache di clausura dal cuore di pasta di mandorla, le anime del Convento che vanta una storia lunga 800 anni.

Si svelerà anche il Convento di S. Francesco d’Assisi di Lequile, costruito nel 1613.

Infine, il patrimonio che ha preso in carico lo stesso FAI, l’Abbazia di Cerrate, sulla strada per Casalabate, alle prese con un lavoro di restauro che fra qualche mese ne restituirà la bellezza e la fruizione.