Discarica a Lecce, la denuncia dei Giovani Democratici

discarica   .

LECCE  –   “L’immediata periferia della città è diventata una discarica a cielo aperto.  L’imbarazzante scenario, per una città a forte vocazione turistica, si  materializza nella zona nei pressi del Seminario Arcivescovile di Lecce, nella prosecuzione della via B.Cantobelli nel tratto in cui si congiunge alla SS.16 Lecce-Maglie”.

La segnalazione, corredata di foto, giunge a dilloatelerama@gmail.com dai Giovani Democratici di Lecce che scrivono: “Sono state depositate al bordo della strada complanare rifiuti di ogni genere: dalle gomme di auto a frigoriferi, da materassi a scheletri di TV oramai ridotte a brandelli”.

La discarica esisterebbe da anni e nessuno ha provveduto ancora a rimuoverla.