Paga il conto con banconote false: arrestato

Stefano Castrignanò

LECCE  –  Paga il conto al ristorante con banconote false: la Polizia lo arresta. È successo nel ristorante in viale Marche a Lecce, gestito da cittadini dello Sri-Lanka. Il proprietario ha chiamato gli agenti consegnando loro 4 biglietti da 20 € con i quali poco prima aveva pagato un giovane, poi allontanatosi a bordo di una Smart bianca. 

Identificato in Stefano Castrignanò, leccese 26enne, il giovane è stato arrestato per detenzione e spendita di monete false.

Durante il controllo,  infatti, l’uomo aveva in tasca banconote da 20 €. Gli agenti hanno perquisito anche la sua abitazione, trovando altri 16 biglietti da venti, tutti falsi.