Nuove farmacie, con il Sindaco indagati 14 Consiglieri di maggioranza

QuattroStelle

FRANCAVILLA FONTANA (LE)  –   Metà  del Consiglio comunale di Francavilla indagata per  abuso d’ufficio in concorso con il Sindaco Vincenzo della Corte, nell’ambito dell’inchiesta sulle nuove farmacie a Francavilla Fontana. Con l’accusa di falso in concorso, indagati, invece, il Presidente dell’ordine dei farmacisti Gabriele Rampino e il dirigente dell’Ufficio Tecnico Pietro Incalza.

Sono 14 i Consiglieri comunali di maggioranza iscritti nel registro degli indagati, tutti di PDL, Puglia prima di Tutto e La Destra.

Secondo il Pubblico Ministero Valeria Farina Valaori, la scelta di preferire l’apertura di una nuova farmacia su via Oria piuttosto che nella zona 167  deliberata prima dalla giunta e poi approvata dal Consiglio comunale della ‘città degli Imperiali’, sarebbe figlia della volontà di favorire Rampino, titolare di una farmacia nei pressi rione ‘San Lorenzo’, escluso  dalla gara.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*