80enne aggredisce la moglie e poi tenta il suicidio

polizia

TARANTO   –  Ieri sera a Taranto, intorno alle 21, un anziano in preda ad una forte crisi nervosa, ha cercato di strangolare la  propria moglie, ma l’intervento del figlio ha scongiurato il peggio. Successivamente  l’80enne  si è barricato nella sua camera da letto, minacciando il suicidio. I Poliziotti lo hanno salvato in extremis.  L’uomo è stato poi trasportato in Ospedale  per le cure del caso.