Omicidio in Piazza Palio, rilievi per ricostruire il delitto

omicidio spalluto

LECCE  –   È andato avanti per diverse ore nel pomeriggio il sopralluogo degli agenti della Squadra Mobile con l’Ingegner Angelo Nocioni in Piazza Palio a Lecce. Il consulente è stato incaricato dal Sostituto Procuratore Carmen Ruggiero che sta indagando sull’omicidio del 20enne  Valentino Spalluto, avvenuto il 2 agosto del 2012, di valutare il tempo impiegato dal presunto assassino, Andrea Polimeno per arrivare da Piazza Palio, dove il 20enne è stato ucciso, fino a casa.

Le indagini tendono ad accertare la compatibilità con i tempi del presunto killer che, secondo la Polizia, avrebbe sbagliato bersaglio, scambiando Valentino Spalluto per un altro giovane che con il quale Polimeno aveva avuto una lite per questioni legate, sempre stando agli investigatori, alla cessione di droga.

Uno scambio di persona che si sarebbe rivelato fatale per il povero ragazzo ucciso a Piazza Palio ormai 8 mesi fa.