Ladri alle vendite giudiziarie, ma il colpo fallisce

Brindisi

BRINDISI  –  Ancora episodi di scasso alla zona industriale di Brindisi. Ieri sera, intorno alle 11, 4 malfattori a volto coperto,  si sono introdotti nel capannone della sede dell’istituto delle vendite giudiziarie dove sono custoditi i beni sequestrati che poi vengono venduti all’asta.

Il suono dell’allarme, innescato con l’irruzione della banda, ha però messo in fuga i ladri, che sono fuggiti via a mani vuote prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.