Vertenza ‘Lupiae Servizi’, lavoratori in protesta

Lupiae Servizi

LECCE  –  I lavoratori della ‘Lupiae Servizi’ tornano sotto Palazzo Carafa per protestare, domani dalle 9 alle 12, e in assemblea permanente dopodomani. Alla base della protesta i ritardi nei pagamenti. “E’ una situazione insostenibile per noi tutti –  dice Luca Panico – operatore ‘Lupiae’ della CISAL.

Non vorrei – prosegue – che questa sia una manovra dell’Amministrazione per poi vendere la partecipata. Noi manifesteremo per ribadire i nostri diritti e i parti traditi dall’Amministrazione”.

Intanto, il Direttore generale Piero Scrimieri interviene per chiarire la situazione economica della ‘Lupiae Servizi’: “La società è in pareggio, il Comune onora e fa fronte agli impegni correnti, corrispondendo puntualmente gli oneri rivenienti da tutti i contratti di servizio.

Tuttavia – continua il manager della partecipata – quest’ultima circostanza non consente di far fronte completamente ai rilevanti debiti pregressi ereditati dalle precedenti gestioni della ‘Lupiae Servizi’. Pertanto la sfida più importante che ci aspetta è quella di riuscire a generare utili da destinare al ripiano della posizione debitoria”.