Dal teatro di Aradeo l’omaggio alle donne

'Le donne cantate dai poeti' - locandina

ARADEO  (LE)  –   Un omaggio dolce e poetico a tutte le donne, per ricordare ed esaltare la figura della donna in poesia, musica, danza e teatro.  Una festa delle donne all’insegna del teatro, del talento e della passione professionale della Compagnia ‘Teatro Solatia’ diretta da Rosaria Ricchiuto.

Domani sera, 8 Marzo, al Teatro ‘Domenico Modugno‘ di Aradeo andrà in scena ‘Le donne cantate dai poeti’. 

Nello spettacolo concepito proprio per l’occasione della Festa della Donna si ‘esalta’ la figura femminile partendo dalle voci di poeti come Dante Alighieri, Francesco Petrarca, Giacomo Leopardi, Giuseppe Ungaretti, Gabriele D’Annunzio, Oscar Wilde, Pablo Neruda, Nazim Hikmet, Garcia Lorca che tanto ha scritto sulle donne, ed offre soprattutto lo spunto di riflessione su una giornata che ha gettato la morte nella storia di tante donne coraggiose.

Lo spettacolo si presenta in una versione completamente rivisitata grazie alla collaborazione e alla presenza di nuove figure di professionisti e interpreti; sul palco, assieme a Rosaria Ricchiuto, il musicista e fisarmonicista Rocco Nigro, gli attori Katia Occhilupo, Mauro Martina e Salvo Ferraro e la cantante Marianè. Regia di Rosaria Ricchiuto.

Una piece teatrale dove si mescola la recitazione al canto, alla musica sensuale e trascinante della fisarmonica suonata dal vivo, quasi un musical tutto al femminile.

Si è voluto dedicare questo spettacolo alla donna, perchè Ella è da sempre nella letteratura di tutti i paesi del mondo e di tutti i tempi fonte inesauribile di ispirazione.