Non ci fu diffamazione, Vendola non risarcirà Fitto

tribunale

BARI  –   Non ci fu diffamazione a mezzo stampa, Vendola non risarcirà Fitto. Lo ha deciso la  I Sezione civile del Tribunale di Roma che ha di fatto, rigettato la richiesta di risarcimento danni di 260.000 € avanzata dall’ex Presidente nel 2009 nei confronti dell’attuale Governatore della Regione Puglia.

I fatti risalgono al 6 agosto 2009, in occasione di un vertice romano sulla sanità.

A finire sotto la lente dei Magistrati, l’intervista rilasciata da Nichi Vendola al quotidiano ‘L’Unità’, nella quale si parlava dell’ex Ministro di Maglie come socio occulto di Tarantini.