Enel, contro Sassari serve un’impresa

Palapentassuglia - BR

BRINDISI   –    Da una parte Scottie Reynolds. Dall’altra Bootsy Thorton. Due assenze che pesano, rispettivamente, su Enel Basket e Dinamo Sassari nel match di oggi pomeriggio al ‘PalaPentassuglia’. Sfida tra le più difficili, per gli uomini di Coach Bucchi, che dovranno vedersela contro la squadra più in forma della Serie A, dove occupa in condominio con il Cimberio Varese la prima piazza.

In questa stagione, il bilanci tra i due rosters è di assoluta parità. All’andata, l’Enel colse una incredibile vittoria in trasferta che diede il ‘là’ alla rincorsa alle Final Eights.

Dove, però, i biancazzurri sono subito stati sbattuti fuori proprio da Sassari. Quella di oggi, per ‘Ndoja e compagni, è quindi una sorta di rivincita. Con i 2 punti in palio fondamentali nella corsa all’8° posto.