Canali di Torre San Giovanni: emergenza infinita

canale

TORRE S.GIOVANNI (LE)  –  Per l’ennesima volta a Torre S.Giovanni, Marina di Ugento, è emergenza ambientale a causa dei canali: a segnalare la situazione, ormai endemica, sulla quale più volte sono intervenute anche le autorità di controllo dall’ARPA ai Carabinieri del NOE, è stavolta il Comitato per Torre San Giovanni tramite il servizio dilloatelerama@gmail.com: le foto che vedete sono, infatti, state scattate da esponenti del Comitato per documentare “la drammatica situazione – si legge nella mail firmata dal Presidente Gigi Tenuzzo in cui versa il canale a mare e l’intero bacino nella frazione di Torre S.Giovanni.

Il notevole accumulo di alghe dovute alle continue mareggiate, ha ostruito il flusso delle correnti provocando di conseguenza, la putrefazione delle stesse con le dovute conseguenze (odori nauseabondi, presenza di ratti e  stagnazione delle acque di scarico provenienti dal depuratore di Ugento).

Tutto questo – continua il Presidente del Comitato per Torre S.Giovanni – influisce negativamente sulla salute della cittadinanza, sulle attività ricettive situate nel centro abitato, specie in vista delle prossime festività pasquali e dell’imminente inizio della stagione turistica”.