Calcio in crisi, giocatori preoccupati

brindisi calcio

BRINDISI  –   In un momento molto difficile per il calcio brindisino anche i calciatori biancazzurri esprimono la loro preoccupazione per il futuro. I ragazzi di Mister Ciullo martedì hanno deciso di non svolgere il previsto allenamentoper la continua mancanza di chiarezza da parte della società.

Ma per il grande rispetto nei  confronti dei tifosi hanno poi deciso di riprendere normalmente il programma.

La squadra però, come si legge nella lettera inviata alla stampa, pretende chiarezza e sincerità sulla situazione a partire dalla prossima settimana.

Domenica i giocatori scenderanno regolarmente in campo, ma in mancanza di novità si dicono pronti a prendere dei provvedimenti immediati.

“Siamo stanchi di mezze parole – concludono nella lettera –  ora servono solo i fatti che ci auguriamo possano giungere nel più breve tempo possibile”.