Rapinatore interrogato: “L’ho fatto per la crisi”

rapina

LECCE  –  Va ai domiciliari Sandro Quarta, 36 anni, arrestato per la rapina di sabato scorso, ai danni di un negozio di latticini di viale Taranto. Lo ha disposto oggi, in seguito all’interrogatorio di convalida che si è svolto davanti al GIP Vincenzo Brancato.

L’uomo ha spiegato di aver tentato il colpo, in realtà non riuscito anche perchè il 36enne è riuscito a portare solo il display elettronico del registratore di cassa, per questioni di bisogno: “Ho una figlia di 5 anni – ha detto – sono disperato”.