Esplosa bombola in appartamento, 2 feriti

vigili del fuoco

MARUGGIO (TA)  –   Tragedia sfiorata a Maruggio. Una bombola di GPL è esplosa all’interno di un appartamento alla periferia del paese. Al momento dell’esplosione, avvenuta intorno alle 13, nella casa vi erano due donne di 34 e 38 anni,  entrambe rimaste ferite, per fortuna, in maniera non grave: una ad una mano, l’altra ad una gamba.

Soccorse dai sanitari del 118 sono state condotte all‘Ospedale ‘Giannuzzi’ di Manduria, sono state medicate e dimesse.

L’abitazione dove è avvenuta l’esplosione si estende su un solo livello e si trova nella prima traversa della Vicinale Commenda alle porte di Maruggio.

Necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Taranto che hanno messo in sicurezza l’appartamento, ma a causa della forte deflagrazione l’edificio ha subito ingenti danni alla struttura pertanto gli stessi Vigili hanno dichiarato lo stato inagibilità.