Codice ‘rosa’ al ‘Fazzi’, Marta nasce in auto

ospedale 'Fazzi'

LECCE   –    Evidentemente non vedeva l’ora di nascere e così, con dolce prepotenza, è venuta al mondo in auto, dopo aver costretto la nonna ad una corsa forsennata in mezzo al traffico cittadino, saltando semafori e incroci. La piccola Marta ha dato alla nonna e alla mamma, Isabella, il tempo di arrivare nel piazzale del Pronto Soccorso del ‘Fazzi’ di Lecce.

Una volta lì, nel parcheggio riservato alle ambulanze, la testolina della piccola ha fatto capolino e poi, con un vagito forte, come la sua volontà di nascere, ha salutato medici ed infermieri che nel frattempo si erano precipitati attorno alla Fiat Punto trasformata, per l’occasione, in una sorta di sala parto.

La bimba è nata in soli tre minuti, tra la commozione e lo stupore di quanti hanno assistito all’insolito evento. Alcuni testimoni assicurano: “Sembrava la scena di un film!”.

Marta e la sua giovane mamma, protagoniste di una storia inconsueta in cui comunque la natura ha fatto il suo corso, con semplicità e senza nessuna conseguenza, attualmente si trovano nel reparto di Ostetricia. Stanno bene tutte e due.