Impiegato ‘mano lunga’ finisce nei guai

logo

LECCE  –   Sarebbe stato l’autore di un furto commesso ai danni del supermercato presso il quale lavora coma addetto alle vendite. Una posizione, questa, che gli avrebbe facilitato il compito di mettere da parte generi alimentari, per un valore di 300 €.

Insospettito dai suoi movimenti, uno dei responsabili ha chiesto l’intervento dei Carabinieri che, dopo un’indagine lampo, hanno messo l’uomo con le spalle al muro.

Luigi Longo, 45 anni,originario di Castrì, impiegato presso il ‘DOK‘ di via Raffaello Sanzio a Lecce, è stato arrestato dai militari del Radiomobile.