Auto e assegno, nuovi sorrisi da ‘CuoreAmico’

chiavi auto attrezzate 'CuoreAmico'

LECCE  –   La possibilità di muoversi liberamente, di passeggiare con i propri genitori, di vedere il cielo, il sole e il mare. Oppure di viaggiare, purtroppo per motivi di salute, senza l’affanno di dover fare i conti con il denaro che non c’è. Una gioia piccola, rispetto alla grande sofferenza delle famiglie che devono combattere ogni giorno con la malattia dei propri figli, ma capace di alleviare per un po’ il dolore.

Per questo i genitori di Linda, bimba di 6 anni della famiglia di ‘CuoreAmico’, hanno chiesto ed ottenuto un’auto attrezzata per la piccola che non puo’ muoversi da sola per una grave malattia.

Stefania e Vito, che arrivano da Tricase, hanno ricevuto l’auto, oggi, la consegna delle chiavi, grazie ad una donazione speciale: un’altra famiglia che non ha più bisogno dell’auto, ha deciso di donarla.

Un assegno da 3.000 € invece per Antonio Stefanò di Ruffano, papà di Maria Rosaria, 17 anni, costretta a convivere con una forma di epatopatia e a continui ricoveri nell’ospedale ‘Bambin Gesù’ di Roma.

Denaro che aiuterà i genitori a sostenere le continue trasferte e a migliorare un po’ la loro vita.