Arresto rapinatore e operazione ‘Sacro Cuore’, un plauso dal Prefetto

Prefetto Perrotta

LECCE   –   Ringrazia la Polizia di stato e i Carabinieri per le operazioni anticriminalità portate negli ultimi giorni, il Prefetto di Lecce Giuliana Perrotta che commenta sia l’arresto da parte della Squadra Mobile del giovane Alex Spedicato, accusato di rapina in casa di un’anziana, sia gli 11 arresti di ieri da parte dei Carabinieri di Maglie.

“Nel primo caso –  dice il Prefetto –  salta agli occhi come l’ aumento dei reati predatori non sia necessariamente riconducibile alla crisi economica. Spesso, al contrario, si tratta di   atteggiamenti, abitudini e miti giovanili sganciati dai veri valori e dalla nostra cultura e richiede forse un maggiore impegno da parte  delle istituzioni e delle famiglie.

Il  secondo caso, ovvero l’operazione ‘Sacro Cuore’ dei Carabinieri, frutto di  lunghe e faticose indagini,  conferma la mia convinzione dell’alta professionalità e del duro impegno di tutto il comparto sicurezza nell’attività tesa a prevenire e reprimere ogni forma di illegalità e lesione dei valori che caratterizzano la pacifica e civile convivenza sociale“.

 

Commenti

  1. Luca scrive:

    uno degli arrestati, Salvatore, pagherà quello che deve, ma ha tante attenuanti, lo aspettiamo, è un bravo ragazzo con problemi economici, che Dio lo perdoni, la personalità è incompatibile col carcere. Lode ai Carabinieri.