Auto blu per scopi personali? La Finanza alla ASL

Guardia di Finanza

LECCE  Proseguono gli accertamenti del nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Lecce sul caso auto blu della ASL. Nelle scorse ore i Finanzieri si sono recati negli uffici della ASL di  Lecce per acquisire documentazione relativa all’indagine sul presunto utilizzo per scopi personali delle auto blu da parte del Direttore sanitario Ottavio Narracci.

Gli accertamenti nascono da un esposto anonimo. Non è stato ancora aperto un fascicolo. Ma le Fiamme Gialle sono a lavoro per cercare riscontro a quanto è stato denunciato.

“Ho chiesto, com’era doveroso fare, spiegazioni al mio Direttore sanitario”, ha affermato il Direttore generale Valdo Mellone, “e lui mi ha garantito che spiegherà ogni cosa e che, se dovesse emergere, in alcuni casi, un utilizzo improprio delle auto della ASL, lui è pronto a rifondere gli eventuali danni procurati”.