Travolti sulla strada: l’ultimo saluto a Gianluca, ancora grave Paolo

Gianluca Bataccia

BRINDISI  –   E’ ancora in gravi condizioni Paolo Lavino, il 21enne di Brindisi ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale ‘Perrino’, in seguito alle ferite riportate nel tragico incidente avvenuto all’alba di sabato, sulla superstrada Brindisi-Lecce.

Incidente in cui ha perso la vita il suo amico, Gianluca Bataccia.

I funerali del 23enne saranno celebrati oggi alle 16 nella Chiesa ‘San Nicola’ del quartiere ‘Paradiso’.

Con Gianluca e Paolo c’era anche Stefano Liardi a bordo della Fiat Punto di proprietà della vittima: rientravano da una serata trascorsa in discoteca a Galatina, quando dopo le 4 del mattino, tra Squinzano e Torchiarolo, l’auto ha fatto un salto di carreggiata.

Usciti illesi dall’abitacolo, i tre ragazzi sono stati travolti subito dopo da un’auto, mentre cercavano di raggiungere la corsia di emergenza. Gianluca purtroppo è morto sul colpo, lasciando un vuoto incolmabile tra amici e parenti.