Sequestro milionario al colosso dell’eolico

tribunale

LECCE  –   Quote societarie e beni mobili per un valore di 4 milioni e mezzo di euro sono stati sequestrati dal Tribunale di Lecce alla società ‘Maestrale Green Energy’ che opera nel fotovoltaico e nel settore delle energie rinnovabili.

Questa la decisione della sezione commerciale del Tribunale di Lecce che ha accolto un’istanza presentata da alcuni operatori privati riguardante il progetto dell’ impianto eolico in provincia di Lecce.

Il sequestro sarebbe stato disposto per inadempienza di alcuni accordi contrattuali.