‘CuoreAmico’ dona 19 sorrisi

Conferenza stampa 'CuoreAmico'

LECCE  –   Ha voce schietta Francesco, ometto di 8 anni, di San Pietro in Lama, mentre ritira l’assegno di ‘CuoreAmico’. Il suo pensiero va agli altri 27 bambini che quest’anno hanno varcato la soglia di una grande famiglia. Nella sala della Parrocchia di San Lucia, a Lecce, l’emozione si legge sui volti. Di chi riceve e di chi dona.

“Perchè il dono ritorna, sempre, come senso di vita”, è stato detto.

Così è anche stavolta, nell’appuntamento annuale per la consegna degli assegni dopo la raccolta fondi che quest’anno, con la maratona televisiva di dicembre su TeleRama, ha toccato quota 248.476 €, devoluti a 27 bimbi diversamente fortunati.

In 8 riceveranno le auto attrezzate, sabato 23 marzo a Brindisi e domenica 24 marzo a Lecce. Gli altri 19 erano qui, con mamme e papà…

E’ la goccia che scava la roccia, ma che può incidere tanto nel quotidiano di Yuri, Benedetta, Anna Paola, Maria Francesca, Alessia, Giada, Lorenzo, Alessio, Emanuele, Marika, Francesco, Marco Pio, Riccardo, Luca, Lorenzo, Lucia, Vanessa, bimbi del leccese e del brindisino, in grado di sfidare difficoltà e pregiudizio e di imporsi per la dignità, assieme alle loro famiglie.

E’ un mosaico fatto di tessere diverse quello che anima l’avventura di ‘CuoreAmico’. La rottura dei salvadanai, le minuscole monetine, i bonifici più cospicui sul c/c 800 della BPP, le iniziative capillari sul territorio hanno avverato gli obiettivi anche di questa XII edizione.

In totale, in tutti questi anni, ‘CuoreAmico Onlus Progetto Salento Solidarietà’, è stato accanto a 521 bambini, con la raccolta di 4.241.683,68 €.

Poche parole e un segno tangibile, educazione ad una scelta solidale, su cui il Salento ha scelto di non risparmiarsi.