La Poli su Buonerba: “Io condannata, che coincidenza!”

Sen.Poli Bortone

LECCE  –  Dopo la condanna da parte della Corte dei Conti ad Adriana Poli Bortone per l’omessa vigilanza sul caso della consulenza del Prof. Buonerba, la Senatrice – e candidata con Grande Sud – annuncia l’appello sempre davanti ai Giudici contabili e si dice fiduciosa che i prossimi gradi di giudizio chiariranno i fatti.

E non rinuncia a qualche ironia sulla notizia che arriva in campagna elettorale: “Sarà l’ennesima casualità – dice – dopo le vicende di Fitto e Formigoni. In ogni caso va anche detto che in Italia ci sono campagne elettorali continue, ma non credo che il Centrosinistra possa cavalcare queste questioni: non dimentichiamo MPS o tante altre vicende. Sta di fatto – conclude – che è un brutto momento generalizzato in tutta Italia”.