Gabellone contro il PD: “Porto Cesareo, basta sciacallaggio”

Presidente Gabellone

LECCE  –  “Giù le mani dall’’Amministrazione comunale di Porto Cesareo e basta sciacallaggio da parte del PD”, lo scrive il Coordinatore Provinciale del PDL leccese Antonio Gabellone, in una nota a firma anche del suo Vice Francesco Bruni, in merito alle inchieste sui presunti ‘bunga-bunga’ e scambio di voti a Porto Cesareo.

“Il centrosinistra e il PD in particolare – scrive Gabellone – la smettano di dar vita al consueto sciacallaggio politico su responsabilità presunte e tutte da dimostrare, soprattutto che toccano sul personale e nella sfera anche privata amministratori pubblici corretti, leali e trasparenti.

Il PDL tutto si schiera oggi più che mai dalla parte del Sindaco Albano, della sua giunta e di tutta la maggioranza che regge le sorti del paese, fatti oggetto di uno sproporzionato attacco politico sulla base di ipotesi e solo ipotesi, su cui la Magistratura sarà’ chiamata presto a fare chiarezza”.