Sanitaservice, al via le internalizzazioni. Irrisolto il passaggio a full-time per i pulitori

protesta 118

LECCE  –   Sbloccate le internalizzazioni del 118 in Sanitaservice. Entro 48-72 ore la ASL di Lecce dovrebbe approvare la nuova delibera per assumere i 46 dipendenti delle ditte ‘Ikebana’ e ‘Meleleo’dopo la sospensione del precedente provvedimento che avrebbe dovuto diventare effettivo dal 1° febbraio.

La sospensione era stata richiesta alla ASL dalla Regione per mettere un freno alle proteste degli operatori volontari del 118 nelle altre ASL, poiché chiedevano di essere parimenti internalizzati.

La decisione è arrivata durante l’incontro di oggi a Bari tra l’Assessore Attolini, il Direttore generale Valdo Mellone e il sindacato USB. 

Non è stato sciolto, invece, il nodo del passaggio al full-time per i pulitori. Rimarrà il presidio anche notturno nella Direzione di via Maglietta, ma nel frattempo si terranno delle riunioni operative per capire come poter iniziare ad innalzare il monte ore dei lavoratori part-time.

Commenti

  1. Salvatore scrive:

    I dipendenti non sono 36 ma 46 e ancora e` tutto da definire e dipende molto dal tavolo tecnico di domani tra Assessore e ooss.