Eroina in casa, in manette coppia tarantina

arrestati

TARANTO  –  Due persone sono state arrestate a Taranto dai Carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nell’abitazione di Monia Scarnera, di 39 anni, già agli arresti domiciliari, i militari hanno notato un sospetto andirivieni di persone e così hanno eseguito una perquisizione domiciliare, scoprendo 5 dosi di eroina pronte per lo spaccio.

Mentre era in corso il controllo, è giunto il convivente della donna, Vincenzo Tolisano, di 43 anni, anche lui già noto alle forze di Polizia, e gli investigatori hanno perquisito anche la sua abitazione, scoprendo altri 32,5 grammi di eroina confezionati in quattro involucri.

I due arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Taranto.