CRC-Adelchi, congelati i 310 licenziamenti

Adelchi

TRICASE (LE)  –  Congelati i licenziamenti di 310 operai della CRC, azienda del Gruppo Adelchi di Tricase. È quanto è stato deciso nell’incontro di ieri pomeriggio, in Confindustria Lecce. L’azienda aveva già avviato le procedure di mobilità, in conseguenza del fatto che il regolamento regionale sulla cassa integrazione in deroga, pone uno sbarramento per le aziende con più di 250 dipendenti.

Ieri, però, si è deciso di non dare seguito ai licenziamenti, almeno non nelle more di una possibile modifica di quanto stabilito nell’accordo regionale, che secondo sindacati e Confindustria “crea ingiustificata discriminazione”.

Si attendono anche le risultanze dell‘incontro previsto a Roma per domani, tra Regioni e Ministro Fornero, per capire quanti soldi spettano alla Puglia e se anche per i lavoratori della CRC possono essere prorogati gli ammortizzatori regionali.