Rapinatori incappucciati nel B&B: 2.000 € il bottino

polizia

LECCE  –  Misteriosa aggressione nel primo pomeriggio nel B&B ‘L’Arco‘, in via Paisiello a Lecce. Un’ospite della struttura, una donna romena, ha denunciato di essere stata aggredita in camera da tre individui incappucciati che dopo averla picchiata le hanno portato via 2.000 €.

La donna ha raccontato che i tre erano armati di un manganello telescopico, di quelli che smontati hanno all’interno un coltello.

I tre le avrebbero, inoltre, sferrato una serie di pugni sul volto per poi fuggire portandosi dietro anche due cellulari.

Sul posto sono intervenuti gli Agenti delle Volanti che ora stanno cercando di ricostruire nei dettagli le fasi dell’aggressione e non è escluso che la donna conoscesse i suoi aggressori.