Bastonate a fratello e cognata, arrestato 53enne

112

FRANCAVILLA FONTANA (BR) –  Nel bel mezzo di una lite famigliare scoppiata per  futili motivi, prende un bastone e lo suona prima al prima in testa al fratello e poi alla cognata, mandandoli in ospedale. È accaduto a Francavilla Fontana in un burrascoso pomeriggio di domenica quando, in manette, ci è finito il 56enne del posto Francesco Urso, arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri della locale Stazione.

L’accusa è di lesioni personali, confermate dalla prognosi dei due famigliari.

Il fratello 53enne ha rimediato ferite per 40 giorni. 15 giorni, invece, per la donna.

Urso, invece, è ora in regime di arresti domiciliari.

Commenti

  1. Antonio Camarda scrive:

    Devi solo dire grazie che non mi trovavo li altrimenti non avresti neanche fatto a vedere le manette…
    Ora te ne stai bello e beato a casetta mentre tuo fratelli è in ospedale ridotto non bene x mano tua e mia madre ha riportato fratture al naso…neanche dispiacere x vostro padre che a momenti ci lascia la pelle per il dispiacere…occhi aperti!